MATRIMONIO

I fidanzati che desiderano celebrare il loro matrimonio presso la Parrocchia di San Tarcisio al Quarto Miglio devono recarsi presso l’Ufficio Parrocchiale durante gli orari di apertura per un primo contatto con Don Stefano. Non è possibile prenotare per telefono, ma solo di persona.

La preparazione al Sacramento del Matrimonio

La preparazione al Sacramento del Matrimonio è essenziale per avere coscienza del passo che i fidanzati stanno per compiere davanti a Dio. Gli incontri devono essere fatti presso la propria Parrocchia di origine o presso quella in cui i fidanzati andranno a vivere. È necessario, infine, prenotare per tempo la celebrazione del Matrimonio.

Inizio dei corsi prematrimoniali

I corsi prematrimoniali iniziano il primo venerdì dopo l’Epifania (quindi a gennaio) e verranno tenuti da Don Stefano insieme ad una coppia di laici.

Pratica matrimoniale

Una volta prenotata la Chiesa, i fidanzati dovranno dare il via alla pratica matrimoniale, che consiste nella raccolta dei documenti necessari alla celebrazione del matrimonio ed è istruita dal parroco di una delle parrocchie di domicilio dei fidanzati. Ultimata la pratica, il parroco competente la consegnerà ai fidanzati in una busta chiusa. I fidanzati dovranno portare la busta in Vicariato, presso l’Ufficio Matrimoni. Il Vicariato rilascerà il modello XIV che a questo punto dovrà essere consegnato all’Ufficio Parrocchiale negli orari di apertura circa un mese prima della cerimonia. Alla consegna del Modello XIV gli sposi dovranno fornire all’Ufficio le seguenti informazioni:

– Nome, Cognome, età e città di residenza dei massimo 4 testimoni (due per parte) che firmeranno l’atto di matrimonio
– Nome, Cognome e recapiti del sacerdote celebrante;
– Nominativi di fioraio (e scheda addobbo), fotografo e musicisti;
– Regime patrimoniale scelto (comunione o separazione dei beni)
– Offerta a favore della chiesa (270 €), come stabilito dal Vicariato